Consular services

Servizi Consolari

  •  
  •  
  •  
  •  
     
    Efraim Galit
    Console e Responsabile Dip. Amministrativo
     
    Da Lunedì a Venerdì 9:30-12:30
     
     
    Via Michele Mercati 14
    00197 Roma
     
    Orario di ricevimento telefonico per i servizi consolari
    Da Lunedì a Venerdì  09:00-10:00
                                    12:00-14:00
     
     
    Tel. 06 36198 500
    Fax. 06 36198 584
     
     
     
     
     

      



     
                 Giorni di chiusura dell’Ambasciata
                 Giurisdizione

                Spedizione di material via posta al Consolato

              Elenco dei traduttori ufficiali che collaborano con la rappresentanza consolare

                 Autenticazione di atti pubblici
     
     
     
     

     

      Emergency Information  הערכות לשעת חירום - רשימת קשר

     

     

    אזרחי ישראל המתגוררים באיטליה
     
    לתשומת לבכם, הנכם מתבקשים להדפיס, למלא הטופס המצורף בזאת ולשלוח באחת מהדרכים הבאות
     
     
    :דוא"ל
     
    :פקס
     06.36198584
     
    :דואר
    Via Michele Mercati 14
    Roma 00197
    ufficio consolare
     
    ,תודה על שיתוף הפעולה
    בברכה מחלקה קונסולרית - רומא

     

     
     
     
     
     
     
     
     
     
    15-16/04/2014 - Pesach (Pasqua ebraica)
    21-22/04/2014- Pesach
    25/04/2014- Anniversario della Liberazione – Yom Hazikaron IDF
    01/05/2014- Festa del Lavoro
    06/05/2014-Festa d'Indipendenza
    02/06/2014- Festa della Repubblica d'Italia
    04-05/06/2014- Shavuot (Pentecoste ebraica)
     
    15/08/2014- Ferragosto
    25-26/09/2014- Rosh Hashana (Capodanno ebraico)
    09-10/10/2014- Succot
    16-17/10/2014- Simhat Tora
    08/12/2014-Immacolata
    25/12/2014- Natale
    26/12/2014- Santo Stefano
     
     
     
     
    Giurisdizione                     
     
    Italia, San Marino e Malta
     
     
     
     
    1. È necessario venire con un documento d’identità munito di foto.
    2. ogni richiedente ed i suoi oggetti personali saranno soggetti a controllo di sicurezza.
    3. per motivi di sicurezza, non sarà possibile entrare nel Consolato con oggetti personali come borse, cellulari e dispositivi elettronici.
    4. non è consentito entrare con valigie o borse di grande dimensione.
    5.  non è consentito entrare con cibo o/e bevande o bottiglie.
    6. le linee guida della sicurezza del consolato saranno presentate alle persone che si trovano nella sala d’attesa; è necessario attenersi alle regole riferite dagli agenti di sicurezza del Consolato.
     
     
    Spedizione di materiale destinato al Dipartimento Consolare: il materiale spedito sarà recapitato solo se indirizzato a :
     
    Via Michele Mercati 14 Roma 00197 - Dipartimento Consolare.
     
    AVVISO IMPORTANTE
     
    L'Ufficio Consolare è lieto di comunicare che le domande, corredate di tutti i documenti richiesti, presentate di persona presso i nostri uffici saranno evase sul posto.
     
    Per chi è impossibilitato a venire di persona, si consiglia di inviare le richieste con posta raccomandata.
     
    Una volta pronti, i documenti verranno spediti dall'ufficio consolare, tramite raccomandata e dietro pagamento di 4 Euro per ogni richiesta, da allegare alla documentazione al momento dell'invio della domanda.
     
    La responsabilità della consegna destinata al Consolato rimane a carico del mittente.
     
    È importante notare che ci sono alcuni casi in cui c’è l’obbligo di presenza presso la sede consolare.
     
      
     
     
    se c’è bisogno di servizi di traduzione da una lingua di origine all’ebraico o vice versa (Lista trad u​ttori).​
     
    Sia chiaro che questo elenco non costituisce in alcun modo indicazione di preferenza per nessuno dei traduttori indicati nella lista, e che chi si avvale del servizio dei traduttori sotto elencati se ne assume la completa responsabilità.
     
     
     
     
    La rappresentanza non è qualificata o autorizzata a fornire indicazioni e preferenze su avvocati o altro. Per avere un elenco completo, in basso troverete un link al sito della Ordine degli avvocati italiani (clicca su questo link). Sia chiaro che questo elenco non costituisce una indicazione di preferenza e che l’utilizzo dei servizi dei vari avvocati sotto la responsabilità dell’utente.
     
     
     
     
     
    1.  autenticazione di un documento mediante apostille
     
    Nel 1978 Israele ha firmato la “Convenzione dell'Aia del 5 ottobre 1961 che abolisce la legalizzazione degli atti pubblici esteri” (in seguito: la Convenzione dell’Aia) lo scopo della convenzione è quello di abbreviare le procedure richieste per legalizzare un documento proveniente da un paese diverso mediante un'Apostille, ovvero un timbro speciale apposto da un'autorità, che certifica che un documento è una copia conforme all'originale.
     
    Sia chiaro che documenti e certificati pubblici rilasciati in uno dei paesi aderenti alla suddetta Convenzione e autenticati mediante apostille sono validi per essere presentati anche in Israele, senza bisogno di ulteriore autenticazione o verifica da parte del rappresentante diplomatico/consolare nella rappresentanza israeliana.
     
    Inoltre, per alcuni paesi aderenti alla Convenzione dell’Aia, non è necessaria un’ulteriore convalidazione da parte del Consolato del Paese a cui il documento è destinato, qualora il documento sia stato autenticato in Israele con l’Apostille.
     
    Per quanto riguarda l’elenco dei Paesi aderenti alla Convenzione, altri dettagli sulle autorità autorizzate ad apporre Apostille in alcuni Paesi, e per ulteriori informazioni vedi questo link.
     
     In Italia è possibile autenticare documenti con Apostille presso le Prefetture.
     
     
     
    2. Autenticazione senza apporre Apostille
     
    Autenticare un documento in un Paese non aderente alla Convenzione dell’Aia sarà possibile nella seguente modalità:
    dopo l’autenticazione del documento da parte della rappresentanza autorizzata del Paese straniero (di solito il Dipartimento degli Affari Esteri o il Ministero della Giustizia), il rappresentante israeliano potrà autenticare il timbro dell’autorità attestata.
     
     
     
    Procedura per il Matrimonio in Italia
     
    Bisogna richiedere il Certificato di nascita e l’Estratto di registrazione (Tamzit Rishum) in Israele al Ministero dell’Interno (si puo richiedere anche tramite l’Ambasciata) .
    I documenti devono essere legalizzati con il timbro ‘Apostille’ al Ministero degli Esteri in Israele e poi tradotti in italiano.
    Questi certificati devono essere presentati al Comune  il quale rifiutera` la richiesta di matrimonio  perche` la legge italiana prevede  un ‘Nulla Osta’
    che l’Ambasciata non rilascia (possiamo emettere un certificato che dichiara che il ‘Tamzit Rishum’ e` l’unico documento che conferma lo Stato Civile  di un cittadino israeliano)
    Tale dichiarazione viene rilasciata in seguito ad una domanda ufficiale di Nulla Osta da parte dell’interessato via e-mail. (consular4@roma.mfa.gov.il)
     In seguito al diniego da parte del Comune si puo` fare ricorso presso il Tribunale
    e affidarsi alla decisione del  giudice.
     
     
     
    - Per comunicare via e-mail contattare il seguente indirizzo :
     
     
    - Per un feedback sulla qualità del servizio ai cittadini erogato dal Consolato si può cliccare su questo link.
     
     
     
     
     
    - Legge del Ritorno 1950 - 5710 - con tutti gli emendamenti emanati negli anni.
    -  Legge di entrata in Israele, 1952 - 5712 - con tutti gli emendamenti emanati negli anni.
    -  Legge di nazionalità israeliana, 1952 - 5712 - con tutti gli emendamenti emanati negli anni.
    -  Legge dei passaporti, 1952 - 5712 - con tutti gli emendamenti emanati negli anni.
    -  Legge dei nomi, 1956-5716 - con tutti gli emendamenti emanati negli anni.
    -  Legge dell’Anagrafe, 1965-5725 - con tutti gli emendamenti emanati negli anni.
    -  Legge del notariato, 1976-5736 - con tutti gli emendamenti emanati negli anni.
    -  Legge del servizio di difesa (versione consolidata),1986-5747 con l’autorità di applicarla all’estero - con tutti gli emendamenti emanati negli anni.
    -  Legge del Casellario Giudiziario e della riabilitazione penale dei trasgressori, 1981-5741 - con tutti gli emendamenti emanati negli anni.
     
    È possibile trovare le diverse leggi sul sito web del Ministero dell’Interno all’indirizzo :
     
    http://www.moin.gov.il   (in ebraico)
     
    Riguardo alla Legge del servizio di difesa (versione consolidata), 1981-5742, cliccare il seguente link:
     
     
    Riguardo alla Legge del registro penale e la convenzione del ritorno, 1981-5742 cliccare qui :
     
     
     
     
     
    per informazioni sugli Uffici centrali dell’Agenzia Ebraica nel mondo, cliccare qui:
     
     
    Di seguito i dati relativi all’emissario dell’Agenzia Ebraica per l’Aliya nella tua regione:
     
    Emissario dell’Agenzia Ebraica a Roma – Italia:
    Tel. : 06-68805290