auguri_natale_netanyahu

Auguri di Natale del Premier Netanyahu

  •  
     
  •  
  •  

    ​Mentre i cristiani di tutto il mondo e in Israele si preparano a festeggiare il Natale, desidero augurare a tutti voi lietissime feste.

    Oggi le comunità cristiane in tutto il Medio Oriente si stanno riducendo, e molte sono in pericolo. Non è così, ovviamente, in Israele. Qui vi è una comunità cristiana forte e in crescita, che partecipa pienamente alla vita del nostro paese. Israele è orgoglioso della sua tolleranza religiosa e del suo pluralismo, e continuerà a tutelare la libertà di religione per tutti. Continueremo a salvaguardare i luoghi di culto cristiani in tutto il nostro paese. Non tollereremo atti di violenza o di discriminazione nei confronti di qualsiasi luogo di culto. Questo non è il nostro modo di agire, ed è qualcosa che non possiamo accettare.
     
    Pertanto, mentre festeggiate il Natale e le vostre sacre ricorrenze, ci auguriamo che vi ricordiate dei luoghi in cui l'ebraismo e il cristianesimo sono nati, e che possiate venire a vedere la nostra antica terra con i vostri occhi: per visitare Nazareth e Betlemme, guadare il fiume Giordano, e stare sulle rive del Mare di Galilea.
    E il prossimo anno venite a visitare la nostra capitale eterna, Gerusalemme.
     
    Buone feste a tutti voi. Possiate voi tutti essere benedetti con un anno di serenità, prosperità e pace.