Liberman in Italia

IL MINISTRO LIBERMAN IN ITALIA

  • icon_zoom.png
    Il Ministro Liberman a Mirandola (2.7.2012) Il Ministro Liberman a Mirandola (2.7.2012) : Ariel Nacamulli
     
     
  •  
  • Il Ministro Liberman inaugura un centro temporaneo di maternità per i terremotati in Emilia

  •  
    Il Vice Primo Ministro e Ministro degli Affari Esteri d’Israele, Avigdor Liberman, è in Italia da domenica 1 luglio, per una visita ufficiale di quattro giorni.
     
    A Roma il Ministro degli Esteri Liberman incontrerà il Presidente del Consiglio Mario Monti e il Ministro degli Esteri Giulio Terzi. Liberman incontrerà anche altre figure, fra cui l’ex Ministro degli Esteri Franco Frattini, che ha lavorato estesamente con il Min. Liberman per rafforzare le relazioni fra i due paesi. Liberman incontrerà anche i leader della comunità ebraica a Roma.
     
    A Mirandola si è tenuta oggi una cerimonia con delegati della Regione Emilia Romagna, duramente colpita dal sisma di maggio scorso. Il Ministro Liberman ha inaugurato in questa occasione una donazione congiunta del Ministero degli Esteri israeliano e del filantropo e uomo d’affari canadese Walter Arbib, con l’aiuto del Canadian United Israel  Appeal, consistente in quattro strutture mobili, pienamente equipaggiate, che serviranno da centro maternità temporaneo.
    Durante la cerimonia di inaugurazione il Ministro Liberman ha affermato che si tratta di un’ulteriore espressione delle forti relazioni fra l’Italia e Israele e della vera amicizia esistente fra i due popoli. L’Italia venne in aiuto d’Israele in occasione del disastroso incendio sul monte Carmelo due anni fa, e Israele aveva già offerto il proprio contributo all’Italia in seguito al terremoto del 2009 a L’Aquila. Questa ampia ed estesa cooperazione si riflette anche in occasioni più liete e in molti campi e, ha dichiarato Liberman, stiamo lavorando insieme per ulteriori rafforzamenti delle nostre relazioni.
     
    Nel corso degli incontri istituzionali previsti, Liberman affronterà con i suoi interlocutori questioni bilaterali, in vista dell’incontro fra i governi di Italia e Israele in programma per ottobre in Israele, così come degli sviluppi in Medio Oriente e del proseguimento delle sanzioni all’Iran.
    Le sanzioni commerciali imposte dall’UE sull’Iran sono entrate in vigore proprio dal 1 luglio, e l’Italia è stata fra i paesi che hanno spinto per le sanzioni, nonostante le ampie relazioni commerciali fra l’Italia e l’Iran. Il Ministro Liberman intende pertanto in questa occasione esprimere l’apprezzamento per la posizione dell’Italia e ribadire che le sanzioni contro l’Iran devono essere incrementate il più possibile al fine di fermare la sua corsa nucleare, che minaccia non soltanto il Medio Oriente, ma anche l’Europa e l’intero mondo libero.
     
    Il Ministro degli Esteri Liberman si è anche recato in visita ufficiale a San Marino, il primo Ministro israeliano in assoluto a far visita nella più antica repubblica del mondo. Liberman ha incontrato i Capitani Reggenti e il Segretario di Stato per gli Affari Esteri e Politici, Antonella Mularoni. In occasione della storica visita, si è tenuta una cerimonia alla presenza di tutti i membri del governo di San Marino, e il Min. Liberman ha piantato un albero di ulivo quale simbolo augurale delle forti relazioni fra i due stati.