housing

Barkat visita nuovi alloggi

  •   68 unità costruite dalla Custodia di Gerusalemme, consegnate agli occupanti cristiani.
  •  
     
  •  
  •  
    La scorsa settimana il Sindaco di Gerusalemme, Nir Barkat, si è recato a Beit Faji, nella periferia di Gerusalemme, dove ha visitato un nuovo nucleo abitativo Cristiano-Palestinese che è stato recentemente consegnato agli occupanti, dopo alcuni anni di ritardo dovuti a violazioni riguardanti la zonizzazione.

     
    Sessantotto unità abitative sono state costruite con l’assistenza della Custodia Francescana di Gerusalemme e completate nel 2010.
     
    Sin dalla sua nomina, Barkat ha dato istruzioni al comune e ai rappresentanti della Custodia per risolvere i problemi legali riguardanti l’occupazione degli alloggi.
     
    Padre Pierbattista Pizzaballa, Custode di Terra Santa, ha ricevuto il Sindaco Barkat sul luogo lo scorso 26 Aprile e lo ha ringraziato calorosamente per il suo intervento, così come hanno fatto i rappresentanti dei residenti. Il Sindaco Barkat ha promesso che farà il possibile per contribuire a promuovere anche gli altri progetti di alloggi a Beit Faji e Beit Hanina, che gli sono stati presentati, durante questa occasione, da Padre Pizzaballa.